registrati e beneficia subito del 5% di sconto aggiuntivo

Assistenza clienti telefonica 0836528221
Seguici sui nostri social
Sonno difficile? Ecco perché scegliere gli integratori

Sonno difficile? Ecco perché scegliere gli integratori

I disturbi del sonno molto spesso vanno ad incidere sulla qualità e sulla durata del sonno. Farmacia On consiglia i migliori integratori per il sonno.

05/05/2022 08:47:00 | Farmaciaon

Tra i disturbi del sonno l’insonnia è sicuramente il più comune; tuttavia, è bene ricordare che tra questi troviamo anche ipersonnolenza, narcolessia e problemi respiratori; senza contare che anche l’assunzione di alcune sostanze o farmaci possono comunque portare a un sonno difficile.

Sonno difficile: i sintomi dell’insonnia

I sintomi dell’insonnia sono svariati e possono presentarsi nelle diverse fasi del sonno. Tra questi troviamo:

  • La difficoltà ad addormentarsi ed entrare nella fase del sonno iniziale;
  • Difficoltà a mantenere un sonno continuo, caratterizzato da risvegli ma anche dalla difficoltà di addormentarsi;
  • Risveglio precoce al mattino e la conseguente difficoltà a riprendere il sonno.

Il sonno difficile è fonte inevitabile di disagio e può compromettere le normali abitudini di un individuo e problematiche riscontrabili durante il giorno come:

  • affaticamento,
  • diminuzione della capacità di concentrazione;
  • senso di malessere generale;
  • sintomi fisici come mal di testa, tensione e sintomi gastrointestinali.

Le cause dell’insonnia

Il sonno difficile causato dall’insonnia può comparire a tutte le età; tuttavia, i soggetti più a rischio sembrano essere i giovani adulti che molto spesso hanno degli orari irregolari e nelle donne in menopausa. L’insonnia può anche insorgere a casa di alcune condizioni mediche specifiche legate ai cambiamenti fisiologici dovuti all’età.

Il disturbo del sonno dell’insonnia può essere di due tipi:

  • L'insonnia situazionale che solitamente dura pochi giorni ed è direttamente collegata con degli stati di stress temporanei.
  • L’insonnia persistente o ricorrente è caratterizzata da una tipologia di sonno che può variare di giorno in giorno passando da una scarsa qualità di sonno ad una o due notti di sonno ristoratore.

Integratori per il sonno e l’insonnia

La cura per l'insonnia ad oggi prevede sia l’uso di farmaci che l’impiego di integratori per il sonno; questi ultimi in particolare vengono preferiti ad un approccio farmacologico anche per il disturbo dell'insonnia persistente. Farmacia On consiglia i migliori integratori per il sonno.

Zentiva Good Night: Contribuisce alla riduzione del tempo necessario per prendere sonno.

Vemedia Pharma Linea Sonno e Relax: Integratore alimentare a base di melatonina pura, con vitamine B3 e B6; studiato per migliorare la qualità del riposo notturno.

Nathura Linea Sonno Serenità Armonia: La melatonina contribuisce alla riduzione del tempo richiesto per prendere sonno e ad alleviare gli effetti del jet lag.

Buona Circadiem Integratore: Integratore alimentare che favorisce l’addormentamento ed il riposo notturno aiutando a ristabilire il ritmo sonno-veglia.

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...